Ingredienti:

  • 200 di semolino
  • 750 ml di Latte
  • 50 gr di burro
  • 2 tuorli
  • 100 gr di Grana Padano
  • 1 ciuffo di salvia
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 noce di burro

Preparazione:

  1. Portate a ebollizione il latte, salatelo e unite il semolino, versandolo a pioggia. Incorporate il burro e fate cuocere, mescolando per 20 minuti fino ad ottenere un semolino compatto.
  2. Togliete il semolino dal fuoco e unite i tuorli, uno per volta, e metà del formaggio grattugiato. Mescolate bene, quando l’impasto si stacca dai bordi della pentola è pronto. Versate il semolino su un foglio di carta forno, copritelo con un altro foglio e schiacciatelo con le mani. Stendete quindi l’impasto con un mattarello fino a ottenere uno strato di circa 1 cm. Usando un tagliapasta rotondo ricavate dei dischi dall’impasto di semolino.
  3. Ungete una pirofila e distribuitevi gli gnocchi sovrapponendoli leggermente. Spezzettate qualche foglia di salvia sugli gnocchi, condite con il burro fuso e spolverizzate con il parmigiano rimasto. Fate cuocere in forno caldo a 200 °C per 15 minuti e sfornate.